I nostri itinerari e viaggi di Pasqua

Uff. Gruppi : Tel 0735 384 237    -   edoardo@macondoviaggi.it

28 idee per la Pasqua in Italia e 15 per l'Europa


Cliccate sul titolo per vedere il programma dettagliato



PASQUA IN ABRUZZO 2 +

PASQUA IN ABRUZZO
CHIETI – MOSCUFO – LORETO APRUTINO -
SULMONA – ORSOGNA

Programma
1° Giorno : LA COSTA DEI TRABOCCHI e CHIETI
Arrivo del gruppo in hotel in Abruzzo. Sistemazione nelle camere riservate.
Pranzo. Nel pomeriggio escursione sulla “Costa dei Trabocchi”, un itinerario panoramico fino a Punta Cavalluccio, un angolo di suggestiva bellezza paesaggistica caratterizzata da calette e rocce sopra alle quali si distende un “Trabocco” (macchina da pesca simile a una ragnatela di assi, pali e reti a bilancia collegata con la terra ferma mediante esili passerelle di legno).
Proseguimento per Chieti, l'antica Teate romana. Passeggiata nel centro storico, lungo l’elegante Corso Marruccino, fino alla Cattedrale di S. Giustino e sosta nella Piazza per assistere alla processione del Venerdì Santo, promossa dall’Arciconfraternita del Sacro Monte dei Morti con canto del Miserere, accompagnato dal suono di cento violini. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

2° Giorno : LORETO PRUTINO – MOSCUFO
Dopo la prima colazione partenza per Loreto Aprutino, uno splendido borgo che sorge su un colle dal quale lo sguardo spazia sulle campagne circostanti e corre dal Gran Sasso al mare. Si visiterà, tra l’altro, la splendida collezione di ceramiche castellane del barone Acerbo. A seguire visita di una cantina situata nelle campagne della zona, per una degustazione guidata di vini DOC abruzzesi.
Pomeriggio dedicato alla scoperta dell’entroterra pescarese dove, tra fertili campagne ammantate di olivi, si trovano caratteristici centri storici e bellissime chiese romaniche. Arrivo a Moscufo, dove sorge Santa Maria del Lago, chiesa romanica del XII secolo, che sorge in un luogo ritenuto sacro fin dall’età pagana e poi legata ai Templari, che vi hanno lasciato strane testimonianze e storie particolari ancora tramandate oralmente dagli abitanti della zona. Visita ad un oleificio dei dintorni, dove vengono molite esclusivamente le olive prodotte nella zona, per una degustazione guidata dell’olio DOP Aprutino–Pescarese.

3° Giorno : SULMONA - La Madonna che scappa
Prima colazione in hotel. Partenza per Sulmona, visita con guida al centro storico considerato tra i più belli e meglio conservati d'Abruzzo: il meraviglioso Palazzo della SS Annunziata che costituisce, assieme alla Chiesa, uno dei più interessanti monumenti della città; la Chiesa di S. Francesco della Scarpa (1200), la Basilica di S. Panfilo, eretta sul resti del tempio di Apollo e Vesta; l'acquedotto medievale (XIII sec.), suggestivo monumento rettilineo con 21 arcate. Sosta per assistere alla sacra rappresentazione della Madonna che Scappa in piazza, epilogo solenne di un complesso e articolato rituale drammatico gestito dalle Confraternite della trinità e di Santa Maria di Loreto. Pranzo pasquale. Nel pomeriggio relax e passeggiata in centro. Cena e pernottamento.

4° Giorno : Orsogna e i Talami
Prima colazione in hotel. Escursione ad Orsogna, interessante paese di origine medievale dominato dalla Majella, famosa per la sagra dei talami, che prende avvio dal rione dove vengono allestiti sette talami (quanti sono i rioni del paese): si tratta di scenografie mobili a soggetto biblico, con personaggi viventi. Pranzo in ristorante e partenza per il rientro in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: euro
Minimo 45 partecipanti // Supplemento partenze con min 30 partecipanti
Supplemento camera singola a notte

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggio in pullman GT; trattamento di pensione completa incluse bevande; sistemazione in OTTIMO hotel; visite guidate come da programma; accompagnatore; assicurazione medica.
LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende” e nel programma di viaggio.


shadow-ornament

PASQUA IN CALABRIA +

PASQUA IN CALABRIA
SIDERNO – GERACE – LOCRI – SIDERNO – TROPEA

 

Programma
1° Giorno : SIDERNO
Partenza dai luoghi ed orari stabiliti. Soste e pranzo libero. Arrivo a Siderno. Sistemazione in hotel 4 **** sul mare. Cena e pernottamento.

2° Giorno : SIDERNO ALTA – GERACE – LOCRI
Prima colazione. Escursione a Gerace, cittadina medievale definita la “Piccola Firenze del Sud”, arroccata in zona panoramica, con una delle più belle Cattedrali della Calabria. Proseguimento per Locri e visita agli scavi archeologici, con il Tempio di Persefone e Teatro Greco. Rientro in hotel e pranzo. Nel pomeriggio escursione a Siderno Alta, suggestivo borgo ricco di antichi Palazzi gentilizi e stupendi scorci panoramici; al ritmo di suggestivi tamburi inizia il “Ballo dei Giganti”, che evocano l’esultanza delle popolazioni locali, dopo aver respinto l’attacco dei Turchi. Degustazione di prodotti tipici. In serata rientro in hotel. Cena e Serata Danzante. Pernottamento.

3° Giorno : SIDERNO – STILO
Prima colazione. Passeggiata sul lungomare di Siderno e tempo libero per partecipare alla Messa di Pasqua. Pranzo speciale di Pasqua in hotel. Nel pomeriggio escursione a Stilo, cittadina bizantina e visita della Cattolica e del centro storico. Al rientro, sosta presso una piantagione di bergamotto (unica sulla Riviera dei Gelsomini) con degustazione del prestigioso liquore ed altre specialità ottenute da questo prelibato agrume. Possibilità di acquisti diretti. Rientro in hotel e cena, seguita da una serata folcloristica con costumi tipici ed ”insieme
Balliamo la Tarantella”. Pernottamento.

4° Giorno : SIDERNO – TROPEA
Prima colazione. Escursione a Tropea, una delle località più suggestive della Calabria. Visita della Cattedrale, del Centro storico e sosta “all’Affaccio”, stupenda balconata sul Mar Tirreno. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel. Cena. Pernottamento.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Minimo 45 partecipanti // Supplemento partenze con minimo 25 partecipanti
Supplemento camera singola a notte

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggio in pullman GT; trattamento di pensione completa incluse bevande; sistemazione in OTTIMO hotel; visite guidate come da programma; accompagnatore; assicurazione medica.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, ingressi, tasse locali se previste, pasti extra, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende” e nel programma di viaggio.

shadow-ornament

PASQUA IN CIOCIARIA +

LA CIOCIARIA E I CASTELLI ROMANI
FIUGGI – GROTTAFERRATA – CASTELGANDOLFO – ARICCIA - ALATRI – ANAGNI

I Castelli Romani, "castelli invisibili" sono luoghi famosi fin dall'antichità che in virtù delle loro attrattive paesaggistiche e gastronomiche ma schiacciate dal confronto con la ricchezza artistica della vicina Roma hanno rinunciato a proporre, agli occhi dei visitatori, i propri monumenti, piccoli o grandi, le proprie vestigia, i dettagli che ricordano una storia, antica o recente. Per questo "invisibili", perché per scovarli e renderli vivi occorre aguzzare la vista, e seguire i percorsi della memoria. A pochi chilometri da Roma, e a questa legata da una continuità insediativa e storica, si trova la celebre zona detta ‘’ dei castelli Romani’’: La nascita di Roma e’ legata alle vicende di Alba Longa, probabilmente l’odierna Castelgandolfo, fondata da Ascanio, figlio di Enea e Creusa nel 1230 a.C.

 

Programma
1°Giorno : FIUGGI
Partenza dal luogo stabilito. Sistemazione in hotel e pranzo. Nel pomeriggio,visita della Certosa di Trisulti, grandioso complesso monastico immerso in uno dei paesaggi naturali più suggestivi ed intatti della Ciociaria. Cena in hotel. In serata si assisterà alla Suggestiva processione del Venerdì Santo di Alatri, a cui partecipa l’intera cittadinanza in costume. Pernottamento in hotel.

2°Giorno : COLLI ALBANI – GROTTAFERRATA – CASTELGANDOLFO – ARICCIA
Prima colazione in hotel e partenza per la visita dei Colli Albani: Frascati, il cui nome deriva dalla freschezza delle acque, Grottaferrata: visita dell’Abbazia Greco - Bizantina di San Nilo e la Chiesa di S. Maria con mosaici del XXII secolo e gli affreschi del Domenichino e di Castelgandolfo, residenza estiva del papa. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio sosta ad Ariccia per la visita di Palazzo Chigi, trasformato in una fastosa dimora barocca dal Bernini e sede di un museo ricco di collezioni d’arte. Rientro in hotel in serata.

3° Giorno : ALATRI
Prima colazione in hotel. Si assisterà alla SS. Messa di Pasqua presso l’Abbazia di Casamari con i solenni canti gregoriani dei Monaci. Ricco pranzo in hotel. Nel pomeriggio, visita di Alatri con la meravigliosa acropoli e la cinta muraria ciclopica. Quindi Veroli, ove si trova l’Abbazia di S. Salome con una delle 3 Scale Sante esistenti al mondo.

4° Giorno : ANAGNI
Nel pomeriggio, visita di Anagni, con la Cattedrale del XII secolo e la Cripta completamente affrescata (chiamata anche la Cappella Sistina medievale), il Palazzo di Bonifacio VIII e la medievale casa Barnekow. Rientro in hotel per il pranzo. Partenza quindi per il rientro con sosta all’Abbazia Benedettina di Montecassino. Arrivo previsto in serata.

Quota di partecipazione
Minimo 40 partecipanti – Supplementi per partenze con min. 25 partecipanti
Supplemento Camera Singola a notte

La quota include: Viaggio in pullman GT, pasti come da programma, pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno, bevande incluse, visite guidate come da programma, accompagnatore, assicurazione.

La quota non include: entrate a mostre e musei, extra personali e quanto non incluso nella quota comprende.

shadow-ornament

PASQUA A FIRENZE +

PASQUA A FIRENZE
MONTECATINI – LUCCA – FIRENZE - ORVIETO

Programma
1° Giorno : PARTENZA – MONTECATINI
Ritrovo dei partecipanti in luogo da convenire. Sistemazione in Pullman G.T. e partenza per la Toscana. Arrivo a Montecatini nel pomeriggio - passeggiata in centro e relax - cena e pernottamento.

2° Giorno : LUCCA – MONTECATINI
Prima colazione in hotel e partenza. Mattinata dedicata alla visita guidata di Lucca. Inizieremo dal centro storico con la Chiesa di S. Michele in Foro, il Duomo con la Tomba di Ilaria del Carretto e le caratteristiche vie Fillungo e Guinigi. Tempo libero per una passeggiata tra le eleganti vie del centro.  Rientro in hotel e pranzo. Nel pomeriggio tempo libero a Montecatini, passeggiata in centro.

3° Giorno : MONTECATINI – PISTOIA
Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione per relax ed attività libere o per partecipare alla Santa Messa. Pranzo in hotel.   Nel pomeriggio  passeggiata guidata di Pistoia,capitale della cultura 2017, con la bella Piazza del  Duomo e la Cattedrale romanica, Piazza della sala e la Chiesa di San Giovanni Fuoricivitas con la Visitazione di Luca della Robbia. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

4° Giorno : FIRENZE- VISITA GUIDATA  E CAPPELLE MEDICEE
Dopo la prima colazione partenza per Firenze. Passeggiata guidata nella città, Piazza Duomo, la Cattedrale, la Celebre Porta del Paradiso del Battistero, il Campanile di Giotto, la Cupola del Brunelleschi, il Quartiere Medievale dove abitò Dante Alighieri fino a Piazza della Signoria con l’imponente Palazzo Vecchio, e la Chiesa di Santa Croce. Visita delle Cappelle Medicee e della Michelangiolesca Sagrestia Nuova [su prenotazione]. Pranzo in ristorante e pomeriggio libero per un passeggiata nel centro storico. Rrientro in hotel in serata. Cena e pernottamento.

5° Giorno : ORVIETO – RIENTRO
Dopo la prima colazione partenza per il rientro. Sosta ad Orvieto per la visita. Pranzo e partenza per il rientro ed arrivo in serata.

Quota di partecipazione:
Supplemento camera singola su richiesta:
Quota valida con minimo 45 partecipanti - Partenza con minimo 30 Partecipanti: supplemento

La quota include: viaggio in pullman, sistemazione in ottimo hotel, visite indicate, pensione completa con bevande, assicurazione medico bagaglio.

La quota non include:  ingressi, eventuali tasse comunali e locali, extra personali e quanto non incluso nella quota comprende.

shadow-ornament

PASQUA ISCHIA +

Speciale relax e benessere
WEEK END DI PASQUA
Splendido hotel 4 stelle con terme interne
La più grande delle Isole Partenopee, situata di fronte al Golfo di Napoli è da anni una frequentatissima località di soggiorno balneare e di cura. La ricchezza e i benefici delle sue acque uniti alla bellezza dei paesaggi con le stupende spiagge, le lussureggianti pinete, i vigneti, gli agrumeti ed il suo clima mite fino ad autunno inoltrato, hanno fatto di Ischia una delle mete preferite dal turismo internazionale. Accanto alle bellezze naturali dell’isola, il visitatore può entrare a contatto con le testimonianze di un passato tra chiese, castelli e ville

 

Programma
1° Giorno: PARTENZA – NAPOLI – ISOLA D’ISCHIA
Partenza dalle varie località per Napoli. Arrivo al porto ed imbarco sul traghetto per l’Isola d’Ischia. Traversata di circa 1 ora, sbarco e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate.
Cena e pernottamento.

2° Giorno: ISOLA D’ISCHIA
Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alla visita dell’isola in pullman e con guida, che Vi darà l’occasione di ammirare alcuni dei luoghi più suggestivi e di avere delle interessanti informazioni in merito alla storia, alle tradizioni ed alle curiosità di questa meravigliosa isola, definita anche “l’isola verde” per la sua florida vegetazione. Passeggiata a Sant’Angelo, al Belvedere di Serrara Fontana con splendida vista dall’alto. Rientro per il pranzo in hotel. Pomeriggio relax a disposizione.

3°Giorno: ISOLA D’ISCHIA
Trattamento di pensione completa in hotel.
Giornata a disposizione per attività libere o escursioni facoltative.
Proposta di escursioni alternative.

4° Giorno: ISOLA D’ISCHIA – NAPOLI – SEDE
Dopo la prima colazione partenza per il rientro. Trasferimento al porto ed imbarco sul traghetto per Napoli. Sbarco e proseguimento per il rientro.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Minimo 45 partecipanti // Supplemento partenze con minimo 25 partecipanti
Supplemento camera singola a notte

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggio in pullman GT; trattamento di pensione completa incluse bevande; sistemazione in OTTIMO hotel; visite guidate come da programma; accompagnatore; assicurazione medica.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, ingressi, tasse locali se previste, pasti extra, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende” e nel programma di viaggio.

shadow-ornament

PASQUA SUL LAGO MAGGIORE +

PASQUA AL LAGO MAGGIORE
STRESA - ISOLE BORROMEE – LAGO D’ORTA –
ISOLA DI SAN GIULIO - VERBANIA - ARONA

Programma

1° Giorno : PARTENZA . STRESA
Ritrovo dei partecipanti in luogo da convenire e partenza. Lungo il percorso autostradale, sosta per il pranzo libero in autogrill. Proseguimento del viaggio, arrivo e sistemazione in hotel, nelle camere riservate. Tempo libero per relax. Cena e pernottamento.

2° Giorno: ISOLE BORROMEE - ISOLA MADRE, ISOLA DEI PESCATORI, ISOLA BELLA
Prima colazione in hotel e partenza per l’escursione di intera giornata, un po’ impegnativa, ma che ci consentirà di ammirare accompagnati da una guida, le tre isole gioiello del Lago Maggiore. Partenza in motoscafo privato per l’Isola Madre: è la più grande delle Isole Borromeo e la più caratteristica per l'atmosfera raccolta, ed incantata: un giardino di piante rare e fiori esotici nel quale vivono in piena libertà pavoni, pappagalli e fagiani d'ogni varietà creando il fascino di una terra tropicale. L'Isola Madre è particolarmente famosa per la fioritura di azalee, rododendri, camelie, ma anche per i pergolati di glicini antichissimi, l'esemplare più grande d'Europa di Cipresso del Cashmir di oltre duecento anni, le spalliere di cedri e limoni, la collezione di ibiscus e Ginkgo biloba. Nel 1978 è stato aperto al pubblico il Palazzo del XVI° secolo, interessante per la ricostruzione di ambienti d'epoca e per le collezioni di livree, bambole e porcellane. Proseguimento per l’isola dei Pescatori (in motoscafo privato) e visita guidata del centro storico con la splendida chiesetta di San Vittore (che è monumento nazionale). Sosta relax per una passeggiata tra i suoi vicoli e per il pranzo libero (oppure in ristorante convenzionato). Nel pomeriggio proseguimento sempre in motoscafo privato per l’Isola Bella e visita guidata del Palazzo Borromeo e del suo bel giardino all’Italiana. La dimora dei Borromeo offre ai visitatori un
ambiente elegante e sontuoso che conserva inestimabili opere d'arte: arazzi, mobili, statue, dipinti, stucchi ma anche le curiose grotte a mosaico. Terminata la visita al Palazzo, si accede ai giardini per una piacevole passeggiata. Questo singolare monumento fiorito sviluppato a terrazze ornate e sovrapposte, è un classico e inimitabile esempio di "giardino all'italiana" seicentesco. Tempo libero per una passeggiata e per relax e rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° Giorno: LAGO D’ORTA E ISOLA DI SAN GIULIO – VILLA TARANTO
Prima colazione in hotel e partenza per Orta San Giulio, tipico villaggio lacustre con case affrescate e monumenti medievali. Visita guidata e del borgo e dell’Isoletta San Giulio, un piccolo gioiello incastonato nello specchio d’acqua del Lago D’Orta (incluso motoscafo a/r e giro panoramico). Pranzo. Rientro in hotel e resto del pomeriggio a disposizione per relax o per una passeggiata sul lungolago di Stresa oppure visita libera dei giardini della Villa Taranto, dove si trova uno dei più bei giardini botanici del mondo, una vera e propria passeggiata tra i profumi ed i colori di paesi lontani!. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° Giorno: LAGO MAGGIORE – ARONA – ROMA
Prima colazione in hotel e partenza di buon mattino per Arona e visita guidata della cittadina, situata sulla sponda meridionale del Lago, dove si potrà ammirare la celebre Statua di San Carlo Borromeo, soprannominata “il Sancarlone”, per le sue enormi dimensioni. Quindi proseguimento per il rientro a Roma. Lungo il percorso autostradale, sosta per il pranzo libero in autogrill. Arrivo in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Minimo 45 partecipanti // Supplemento partenze con minimo 25 partecipanti
Supplemento camera singola a notte

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggio in pullman GT; trattamento di pensione completa incluse bevande; sistemazione in OTTIMO hotel; visite guidate come da programma; accompagnatore; assicurazione medica.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, ingressi, tasse locali se previste, pasti extra, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende” e nel programma di viaggio.

shadow-ornament

PASQUA IN LOMBARDIA +

LE PERLE DELLA LOMBARDIA
Pavia, Lodi, Vigevano, Garlasco, Pomello: alla scoperta del cuore della Lomellina
Un itinerario costruito per conoscere le grandi attrattive di questi tre capoluoghi che offrono oltre alla meraviglia delle opere d’arte, il fascino spesso intatto delle loro antiche strutture urbanistiche, dando modo di respirare la storia di una civiltà secolare che ha reso illustre non solo la Lombardia, ma l’Italia intera.

1° giorno: PARTENZA
Appuntamento per la partenza come da ns circolare. Sosta per il pranzo libero. Arrivo nel tardo pomeriggio in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
3° giorno: NEL CUORE DELLA LOMELLINA: GARLASCO, LOMELLO, VIGEVANO
Intera giornata dedicata alla scoperta del cuore della Lomellina. Inizieremo da Garlasco dove troviamo il santuario più frequentato della Lomellina: Madonna delle Bozzole. Da Garlasco, si può raggiungere Lomello, nel cuore del territorio che da esso prende il nome. Ricco di grande fascino è il complesso medievale di Santa Maria Maggiore - in cui fu forse sperimentata per la prima volta la copertura a crociera che doveva diventare tipica delle chiese romaniche - e dell'adiacente battistero di San Giovanni ad Fontes, dove si possono ancora vedere i resti di una vasca esagonale nella quale entrava il battezzando: il Battesimo veniva infatti praticato per immersione. Da Lomello proseguiamo alla volta di Velezzo, per recarci alla Pieve di Velezzo, che forse è stato il primo centro cristiano di questa terra. Non molto distante si trova un altro Santuario Mariano della Lomellina, la chiesa dedicata alla Madonna dello Zocco. Arriviamo finalmente a Vigevano. Visita guidata della bellissima Piazza Ducale progettata dal Bramante su commissione di Ludovico il Moro. Attorno alla piazza e ad essa collegata sono il Duomo, il Castello Visconteo, la Strada coperta, uno straordinario esempio di ingegneria medioevale senza dimenticare la Madonna di Pompei. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.
3° giorno: PAVIA
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della città con guida: si parte dalla bella Chiesa S. Pietro in Ciel d’Oro, si prosegue per S. Maria del Carmine, la chiesa dei Carmelitani; Piazza della Vittoria, Piazza del Duomo con il Palazzo Vescovile ed il Duomo. La visita terminerà con il Castello Visconteo, l’Università ed il famoso Ponte Coperto. Possibilità di partecipare alla santa Messa. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio visita della Certosa di Pavia, uno dei più celebri monumenti dell’arte rinascimentale italiana. La costruzione iniziò nel 1396 allorquando Gian Galeazzo pensò alla costruzione di una cappella-mausoleo di famiglia. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.
4° giorno: LODI – TOUR NELL’OLTRE PO PAVESE
Prima colazione in hotel. Visita di Lodi. Si parte dai resti del Castello Visconteo per poi inoltrarsi nel cuore storico della città: Piazza della Vittoria, meglio nota col nome di Piazza Maggiore. Qui sorge la più antica costruzione sacra della città, il Duomo, inoltre il tempio civico dell’Incoronata, gioiello artistico della città, uno dei capolavori del rinascimento lombardo, si presenta come un tamburo ottagonale attorno al quale corre una balaustra a colonnine e pinnacoli. Pranzo. Rientro in hotel per il pranzo. Pomeriggio dedicato all’oltrepò pavese: tour scenico delle colline con visita guidata alla rocca medievale di Oramala, in posizione panoramica su un alto poggio isolato, e all'abbazia di Sant'Alberto di Butrio, perla del X secolo dove la leggenda vuole sia sepolto Edoardo II, re di Inghilterra.
5° giorno: RIENTRO
Dopo la prima colazione, partenza per il rientro. Sosta lungo il tragitto per il pranzo in ristorante. Rientro nelle sedi di partenza nel tardo pomeriggio.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Minimo 45 partecipanti // Supplemento partenze con minimo 25 partecipanti
Supplemento camera singola a notte

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggio in pullman GT; trattamento di pensione completa incluse bevande; sistemazione in OTTIMO hotel; visite guidate come da programma; accompagnatore; assicurazione medica.
LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, ingressi, tasse locali se previste, pasti extra, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende” e nel programma di viaggio.

shadow-ornament

MANTOVA VISTA DALL’ACQUA FRANCIACORTA E LAGO D’ISEO +

MANTOVA VISTA DALL’ACQUA FRANCIACORTA E LAGO D’ISEO
SABBIONETA – CROCIERA SUL MINCIO – SIRMIONE

Programma
1° giorno: PARTENZA - SABBIONETA
Partenza in pullman GT. Pranzo libero lungo il tragitto. Arrivo a Sabbioneta, cittadina di grande atmosfera. Denominata la “Piccola Atene”, nacque concepita da Vespasiano Gonzaga, mecenate illuminato che si attorniò di innumerevoli artisti per costruire la “Città Ideale”, giunta fino a noi praticamente intatta: un gioiello di urbanistica ad alto contenuto artistico. Visita con guida: Palazzo del Giardino e galleria degli Antichi, Palazzo Ducale e Teatro Olimpico. Nel tardo pomeriggio trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

2° giorno: MANTOVA – MINICROCIERA SUL MINCIO
Dopo al prima colazione partenza per Mantova - incontro con la guida ed inizio della visita: un tour per farsi un’idea della bellezza della città e della sua ricchezza storico artistica, con visita alle piazze e alle chiese più note come Piazza Sordello con il Palazzo Ducale, la magnifica residenza della famiglia regnante Gonzaga, passando per la cattedrale di S. Pietro, Piazza Broletto con il Palazzo del Podestà, Piazza Erbe con la Rotonda di San Lorenzo, il Palazzo della ragione e Piazza Mantegna con la superba chiesa albertiana di S.Andrea. Nel pomeriggio suggestiva Mini Crociera sul Mincio con navigazione sul Lago Inferiore in vista dello scenario architettonico più classico della città gonzaghesca che si specchia nelle acque dei suoi laghi. La navigazione prosegue poi nella Vallazza fra le caratteristiche presenze di flora e di fauna che vivono in questa zona umida protetta dal Parco Naturale del Mincio, dove fioriscono ninfee bianche, gialle, castagne d’acqua e fior di Loto.
Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

3° giorno: MANTOVA - LAGO DI GARDA
Prima colazione in hotel .Mattinata libera da dedicare alle Funzioni Religiose di Pasqua
Pranzo in hotel . Nel pomeriggio passeggiata guidata a Sirmione e dintorni. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: LAGO D’ISEO - FRANCIACORTA - PROVAGLIO D’ISEO
Mattino partenza per escursione in Franciacorta tra Brescia ed il Lago d’Iseo.
Sosta nelle località più caratteristiche: Erbusco, centro della produzione Franciacorta che ospita delle splendide ville adagiate su un territorio collinare; Provaglio d’Iseo. Visita della Chiesa di San Pietro in Lamosa, parte integrante del Monastero omonimo, che si trova a Provaglio d’Iseo e che è stato fondato dai Cluniacensi nel 1083; oggi questo monumento conserva testimonianze di tipo romanico, gotico, rinascimentale e barocco. Pranzo in ristorante con specialita’ locali. . Nel pomeriggio sosta sul Lago d’Iseo e panoramica delle località più caratteristiche che si affacciano sul lago. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

5° giorno: CESENA – RIENTRO
Dopo la prima colazione partenza per il Rientro. Sosta per la visita di Cesena.
Al termine della visita partenza per il rientro – sosta per il pranzo libero ed arrivo in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Minimo 45 partecipanti // Supplemento partenze con minimo 25 partecipanti
Supplemento camera singola a notte

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggio in pullman GT; trattamento di pensione completa incluse bevande; sistemazione in OTTIMO hotel; visite guidate come da programma; accompagnatore; assicurazione medica.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, ingressi, tasse locali se previste, pasti extra, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende” e nel programma di viaggio.

shadow-ornament

PASQUA TRA MARCHE E ABRUZZO +

BORGHI STORICI E TRADIZIONI PASQUALI
TRA MARCHE E ABRUZZO
ATRI – TERAMO – ASCOLI PICENO – S.GABRIELE - CASTELLI

PROCESSIONE DEL VENERDI’ SANTO A CHIETI:
La toccante e suggestiva rievocazione della Passione di Cristo, con statue di grande valore artistico, si svolge nelle principali strade del centro storico. Partecipano le maggiori confraternite cittadine che portano i simboli della Passione, i molti cantori e musicisti accompagnano la Processione con le struggenti note del Miserere.
Programma
1° giorno: PARTENZA – ATRI – CHIETI
Partenza dalle varie località secondo gli orari indicati nella circolare di partenza.
Arrivo ad Atri – incontro con la guida e visita alla città e della bella Cattedrale.
Nel pomeriggio partenza per Chieti per assistere alla processione più antica dell’Abruzzo e forse d’Italia.
La prima edizione si ipotizzata nel lontano 842, ha attirato da sempre in città migliaia di persone. Al crepuscolo si è rivissuta la passione di Cristo tra le viuzze del centro storico gremite da fedeli e appassionati provenienti da ogni parte d'Abruzzo e non solo. Presenti anche tanti giornalisti, fotografi e telecamere. Sistemazione in hotel in serata per la cena ed il pernottamento.

2° giorno: ASCOLI PICENO – SAN BENEDETTO DEL TR.
Prima colazione in hotel: Partenza per Ascoli Piceno, città medievale perfettamente conservata e visita el centro storico: Piazza del Popolo con il Palazzo dei capitani, Chiesa di San Francesco con l’annesso Chiostro, Piazza Arringo con il Duomo di S. Emidio e il Battistero e passeggiata nelle vie cittadine ancor oggi denominate “Rue’’. Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio trasferimento a San Benedetto del Tronto per una passeggiata sul bel lungomare . Rientro in serata per la cena ed il pernottamento.

3° giorno: PASQUA
Mattinata dedicata al relax. Possibilità di assistere alle Funzioni Religiose presso il Santuario della Madonna dello Splendore. Pranzo Pasquale in hotel. Pomeriggio da organizzare con la nostra guida. [visita di Teramo / o Campli o Civitella del Tronto]. Rientro in serata in hotel per la cena ed il pernottamento.

4 ° giorno SAN GABRIELE - CASTELLI – RIENTRO
Prima colazione in hotel. Partenza per SAN GABRIELE, visita libera al Santuario e possibilità di partecipare alla messa. Sosta quindi a CASTELLI e passeggiata nelle vie del centro di questo splendido paesino abruzzese, noto per le sue ceramiche artistiche: un'arte antica i cui manufatti sono esposti nei principali musei del pianeta, come l'Hermitage di San Pietroburgo.Rientro in hotel per il pranzo. Partenza per il rientro ed arrivo previsto in serata.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Minimo 45 partecipanti // Supplemento partenze con minimo 25 partecipanti
Supplemento camera singola a notte

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggio in pullman GT; trattamento di pensione completa incluse bevande; sistemazione in OTTIMO hotel; visite guidate come da programma; accompagnatore; assicurazione medica.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, ingressi, tasse locali se previste, pasti extra, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende” e nel programma di viaggio.

shadow-ornament

PASQUA A MATERA ALTAMURA – MIGLIONICO – VENOSA +

PASQUA A MATERA
ALTAMURA – MIGLIONICO – VENOSA
Una proposta per scoprire una terra ricca di storia: la Basilicata.
La Basilicata sa farsi amare da chiunque la visiti spinto da desiderio di curiosità, da chiunque abbia in animo la voglia di riscoprire il fascino di viaggiare seguendo le strade che dai crinali delle montagne o dalle colline affacciano su paesaggi straordinari ed inconsueti, o di raggiungere città ricche di storia, località marine incontaminate con spiagge amplissime di sabbia dorata e finissima dove approdarono i Greci nell'VIII sec. A. C

Programma
1° Giorno: ALTAMURA – MATERA
Partenza secondo gli orari che saranno comunicati nella circolare di partenza. Breve visita di Altamura, fondata da Federico II nel 1230, e passeggiata nel centro storico. Proseguimento per Matera, sistemazione in hotel e pranzo. Nel pomeriggio visita guidata. Si inizia con la parte orientale della città, la zona occupata dai caratteristici Sassi, complesso urbano unico nel suo genere, costituito da due profondi solchi: il Sasso Barisano a nord e il Sasso caveoso a Sud, separati da uno sperone e aperti verso la Gravina che delimita ad est la città. Pranzo. La visita prosegue verso la zona materna ricca di chiese rupestri, che risalgono al periodo compreso tra il VI e il XVII secolo e che, in massima sono localizzate nel sasso caveoso. Cena e pernottamento in hotel.

2° Giorno: MATERA - MIGLIONICO - CASTELLO DEL MALCONSIGLIO
Dopo la prima colazione in hotel. Mattinata libera per assistere alle Funzioni religiose di Pasqua.
Pranzo pasquale in hotel. Nel pomeriggio partenza per Miglionico. Visita del Castello del Malconsiglio (famoso per la congiura dei baroni) e della chiesa Madre, con all'interno un bellissimo polittico di Cima da Conegliano Veneto del 1499, un crocifisso ligneo di '600 di Fra Umile da Petralia, che ha ispirato Mel Gibson per il suo film "The Passion.
Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

3° Giorno VENOSA
Prima colazione in hotel. Partenza per Venosa e visita al parco Archeologico e alla chiesa della SS. Trinità, del centro storico fino al castello Del Balzo (museo Archeologico con interessante sezione del Paleolitico), visita alla cosiddetta casa di Orazio e alla Cattedrale e possibile sosta in un laboratorio di ceramica. Pranzo tipico in ristorante. Partenza per il rientro con arrivo in sede in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Minimo 45 partecipanti // Supplemento partenze con minimo 25 partecipanti
Supplemento camera singola a notte

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggio in pullman GT; trattamento di pensione completa incluse bevande; sistemazione in OTTIMO hotel; visite guidate come da programma; accompagnatore; assicurazione medica.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, ingressi, tasse locali se previste, pasti extra, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende” e nel programma di viaggio.

shadow-ornament

PASQUA NEL CUORE DELLA VALLE DEL VULTURE +

PASQUA NEL CUORE DELLA VALLE DEL VULTURE
MELFI – RIONERO – VENOSA - LAGHI DEL MONTICCHIO - RIPACANDIDA

Passione di cristo a Rionero in Vulture, una delle manifestazioni più caratteristiche d’Italia. Una splendida occasione di visitare i borghi più belli della valle del Vulture, manifestazioni e piatti tipici Programma 
1° Giorno : RIONERO – VALLI DEL VULTURE
Partenza dalle varie località secondo gli orari che saranno comunicati nella circolare di partenza. Arrivo in hotel, sistemazione e pranzo. Partenza per Rionero, partecipazione alla sacra rappresentazione della Passione di Cristo per le vie del centro. Visita al settecentesco Palazzo Fortunato e all'annessa Biblioteca, al museo contadino e alla mostra interattiva sul Brigantaggio. Cena e pernottamento in hotel.

2° Giorno : MELFI - MONTICCHIO
Dopo la prima colazione, visita al borgo medievale di Melfi e ad un laboratorio di ceramica, al castello di Federico II e alla Cattedrale e palazzo Vescovile; partecipazione alla Santa Messa. Pranzo pasquale. Nel pomeriggio visita alla chiesa rupestre di Santa Margherita e trasferimento ai laghi di Monticchio e all'Abbazia di San Michele.

3° Giorno : VENOSA - RIPACANDIDA
Dopo la prima colazione. Partenza per Venosa e visita al parco Archeologico e alla chiesa della SS. Trinità, del centro storico fino al castello Del Balzo (museo Archeologico con interessante sezione del Paleolitico), visita alla cosiddetta casa di Orazio e alla Cattedrale, pranzo e partenza per il rientro nel pomeriggio.QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Minimo 45 partecipanti // Supplemento partenze con minimo 25 partecipanti
Supplemento camera singola a notte

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggio in pullman GT; trattamento di pensione completa incluse bevande; sistemazione in OTTIMO hotel; visite guidate come da programma; accompagnatore; assicurazione medica.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, ingressi, tasse locali se previste, pasti extra, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende” e nel programma di viaggio.

shadow-ornament

PASQUA A NAPOLI +

PASQUA A NAPOLI
Palazzo Reale - Cappella SanSevero - Reggia di Capodimonte - Borgo Marinari

Programma
1° giorno: PARTENZA - NAPOLI - PALAZZO REALE
Ritrovo per la partenza in pullman GT. Sosta per uno spuntino libero durante il viaggio.
All’arrivo a Napoli, incontro con la guida e visita interna del Palazzo Reale che si affaccia sulla bellissima Piazza Plebiscito. Quindi passeggiata nel centro con panoramica del Maschio Angioino, Teatro San Carlo, Galleria Umberto I. Tempo a disposizione per un caffè o aperitivo presso lo storico locale. Cena e pernottamento in albergo.

2° giorno: SPACCANAPOLI - MUSEO DI CAPODIMONTE
Prima colazione e mattinata dedicata alla visita della Napoli più autentica: la Spaccanapoli. Inizieremo dal Duomo, poi San Gennaro, Spaccanapoli con la Cappella S. Severo con il Cristo Velato. Proseguimento con la Chiesa di S. Chiara e Chiostro, le botteghe artigiane di S. Gregorio Armeno. Pranzo e nel pomeriggio visita della Reggia - Museo di Capodimonte, scrigno di inestimabili capolavori con la ricca collezione Farnese, di cui fanno parte alcuni grandi nomi della pittura italiana e internazionale (tra cui Raffaello, Tiziano, Parmigianino, Bruegel il Vecchio, El Greco, Ludovico Carracci, Guido Reni), e quella della Galleria Napoletana, (Simone Martini, Colantonio, Caravaggio, Ribera, Luca Giordano, Francesco Solimena). Al termine, rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: CASTEL DELL’OVO - BORGO MARINARI - S. MARIA CAPUA VETERE
Prima colazione in hotel. Panoramica in pullman del Vomero e passeggiata guidata lungo il meraviglioso lungomare Caracciolo e visita del Borgo Marinari: vicino all’ingresso per il bellissimo Castel dell’Ovo si trova uno dei posti più belli di Napoli, il Borgo Marinari – vecchia marina dei pescatori della zona di Santa Lucia. Sul vecchio isolotto di Megaride è una bellissima zona conservata e protetta dal castello che lo protegge e lo sorveglia. Pranzo con specialità campane. Partenza per il rientro e sosta a S. Maria Capua Vetere ,famosa e fiorente colonia Romana [CAPUA], dove è possibile visitare l’anfiteatro, la scuola dei gladiatori e l’arco di Adriano. Arrivo nelle sedi di partenza in serata.

Quota di partecipazione:
Supplemento camera singola su richiesta:
Quota valida con minimo 45 partecipanti - Partenza con minimo 30 Partecipanti: supplemento

La quota include: viaggio in pullman, sistemazione in ottimo hotel, visite indicate, pensione completa con bevande, assicurazione medico bagaglio.

La quota non include:  ingressi, eventuali tasse comunali e locali, extra personali e quanto non incluso nella quota comprende.

shadow-ornament

LA NAPOLI DI PIZZOFALCONE, POZZUOLI, LE SOLFATARE E CUMA CAMPI FLEGREI +

LA NAPOLI DI PIZZOFALCONE, POZZUOLI, LE SOLFATARE E CUMA

CAMPI FLEGREI: “campi ardenti”. Un itinerario che ripercorre lo sforzo e il lusso degli antichi romani tra terra e mare. L’Acropoli di Cuma, prima colonia della Magna Grecia; l’Antro della Sibilla, sede dell’oracolo della sacerdotessa di Apollo a cui si rivolse Enea per conoscere il proprio destino. NAPOLI: alla scoperta di luoghi inconsueti sulle orme della Fiction ‘’I Bastardi di Pizzofalcone’’.

Programma
1° giorno: PARTENZA - NAPOLI
Arrivo a Napoli e passeggiata guidata nei luoghi della fiction su Pizzofalcone. La sede del commissariato dei bastardi di Pizzofalcone è nella sede dell’archivio di Stato militare, palazzo Carafa della Spina. Il palazzo domina la collina di Pizzofalcone, nel quartiere di san Ferdinando. Altri luoghi delle riprese saranno indicati dalla ns guida. Panoramica in pullman del Vomero e passeggiata guidata lungo il meraviglioso lungomare Caracciolo e visita del Borgo Marinari: vicino all’ingresso per il bellissimo Castel dell’Ovo si trova uno dei posti più belli di Napoli, il Borgo Marinari – vecchia marina dei pescatori della zona di Santa Lucia. Sul vecchio isolotto di Megaride è una bellissima zona conservata e protetta dal castello che lo protegge e lo sorveglia. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno: NAPOLI - PALAZZO ZAVALLOS
Prima colazione. Partenza per Napoli dove si potrà assistere alla Messa Pasquale presso il Duomo di San Gennaro. Con la ns guida andremo alla scoperta di luoghi inconsueti di Napoli. Pranzo con specialità campane. Nel pomeriggio visista di Palazzo Zevallos, in via Toledo, un vero e proprio museo con un nuovo allestimento che presenta oltre 120 opere, con tanti capolavori riguardanti la città di Napoli dal Seicento sino ai primi anni del Novecento. Non solo dunque lo splendido Martirio di Sant’Orsola di Caravaggio, anzi l’ultimo Caravaggio ma anche tanti altri capolavori. Tempo a disposizione per una passeggiata. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento..

3° giorno: POZZUOLI - SOLFATARE – CUMA
Dopo la prima colazione visita del Golfo di Pozzuoli, che nel suo ristretto semicerchio serba gli echi dei miti greci e romani. Colonia greca prima e zona portuale in epoca romana: qui stazionava l’imponente flotta imperiale. Visita dell’Anfiteatro Flavio, costruito intorno al 70 d.C. farà rivivere i fasti dell’antica Puteolis, uno dei principali porti del Mediterraneo in epoca romana. Pranzo. Nel territorio vulcanico dei Campi flegrei visiteremo la Solfatara con le sue fumarole sulfuree, il terzo Anfiteatro piu’ grande d’Italia, la colonia greca piu’ antica: Cuma, ove la Sibilla con i suoi vaticini prevedeva il futuro in un antro ancora pieno di fascino e mistero. Si andra’ inoltre a Baia, famosa per gli edifici termali di epoca Romana di cui uno presenta, ancora integra la cupola romana piu’ estesa dopo il Pantheon di Roma, passando inoltre per il lago d’Averno, ingresso dell’oltretomba secondo gli Antichi. Tempo permettendo sosta per visitare la Piscina Mirabilis. Partenza per il rientro con arrivo in serata.

 

Quota di partecipazione:
Supplemento camera singola su richiesta:
Quota valida con minimo 45 partecipanti - Partenza con minimo 30 Partecipanti: supplemento

La quota include: viaggio in pullman, sistemazione in ottimo hotel, visite indicate, pensione completa con bevande, assicurazione medico bagaglio.

La quota non include:  ingressi, eventuali tasse comunali e locali, extra personali e quanto non incluso nella quota comprende.

 

 

shadow-ornament

PASQUA A PARMA  Arte, Musica e Castelli +

 
PASQUA A PARMA  Arte, Musica e Castelli
BUSSETO – REGGIO EMILIA – SORAGNA - FONTANELLATO
Parma e il suo territorio sono luoghi di bellezze artistiche e naturalistiche nonché culla di grandi personaggi. Ripercorreremo i luoghi che videro Giuseppe Verdi bambino, poi adolescente innamorato della musica e quindi uomo e compositore maturo, vi saprà scorgere legami non lievi con la sua intensa attività musicale. Le rocche, le regge, le fortezze e i manieri della provincia di Parma (che costellano un po’ tutto il territorio) sono unanimemente considerati tra i più belli e i meglio conservati d’Italia.

PROGRAMMA
1° giorno: PARTENZA – PARMA
Partenza come da orari concordati da nostra circolare. Arrivo nei pressi di Parma nel tardo pomeriggio, sistemazione in hotel, cena e pernottamento. Dopo cena parteciperemo ad una Processione del Venerdì Santo.

2° giorno: LUOGHI VERDIANI E REGGIO EMILIA
Prima colazione in hotel. Partenza per i luoghi nativi del grande compositore con visita a Roncole Verdi (casa natale di G. Verdi, Chiesa di San Michele) e a Busseto (Museo di casa Barezzi e di S. Agata (Villa Verdi).
Rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio visita di Reggio Emilia il cui centro storico attuale della città ha forma di esagono allungato, attraversato dalla via Emilia, ed ha un'impronta prevalentemente cinque - settecentesca. I principali monumenti sono il teatro municipale neoclassico, le basiliche rinascimentali e barocche di San Prospero e della Beata Vergine della Ghiara, il duomo e molti palazzi. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

3° giorno: ITINERARIO ARTISTICO - PARMA
Dopo la prima colazione, visita guidata del centro di Parma. Si potra’ assistere alla SS. Messa di Pasqua durante le visite. La visita non può prescindere dal meraviglioso colpo d’occhio di Piazza Duomo, dove la cattedrale, il Battistero e il Palazzo Vescovile creano un angolo medievale di rara suggestione. A poche decine di metri dalla cattedrale sorge San Giovanni Evangelista, edificio rinascimentale che ospita straordinarie opere pittoriche. A breve distanza dalla Camera di San Paolo, in pieno centro, il possente Palazzo della Pilotta, fatto costruire dai Farnese, ospita la Biblioteca Palatina, il Museo Archeologico Nazionale, il ligneo Teatro Farnese (tra i teatri storici più belli del mondo), il Museo Bodoniano e la Galleria Nazionale, certo una delle più importanti pinacoteche italiane (Correggio, Parmigianino, Beato Angelico, Leonardo, Cima da Conegliano, El Greco, Van Dyck, Carracci, Sebastiano del Piombo, Tiepolo, Canaletto e così via), e poco più in là il neoclassico Teatro Regio, fra i più illustri d’Italia, testimonia dello stretto legame che unisce Parma e la musica lirica. Pensione completa in hotel.

4° giorno: ITINERARIO DEI CASTELLI
Prima colazione in hotel. Visita alla Rocca Meli Lupi di Soragna, costruita nel 1385 e ancora oggi abitata dalla famiglia Meli Lupi, conserva una straordinaria collezione di mobili e arredi barocchi, oltre a decorazioni a fresco e cicli pittorici di Nicolò dell’Abate, Cesare Baglione, Ferdinando e Francesco Galli Bibiena; la Rocca Sanvitale di Fontanellato, la cui parte più antica è del XIII secolo, è in pieno centro e custodisce autentiche meraviglie, come il ciclo di affreschi della sala di Diana e Atteone firmati da Parmigianino. Rientro in hotel per il pranzo. Partenza per il rientro con arrivo in sede in serata.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Minimo 45 partecipanti // Supplemento partenze con minimo 25 partecipanti
Supplemento camera singola a notte

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggio in pullman GT; trattamento di pensione completa incluse bevande; sistemazione in OTTIMO hotel; visite guidate come da programma; accompagnatore; assicurazione medica.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, ingressi, tasse locali se previste, pasti extra, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende” e nel programma di viaggio.

shadow-ornament

PASQUA A SALERNO, LA COSTA CILENTANA E LA TERRA DEI MITI +

SALERNO, LA COSTA CILENTANA E LA TERRA DEI MITI
VIETRI SUL MARE – CASTELLABATE - CAVA DEI TIRRENI

Un viaggio all’insegna dell’arte, della cultura, dei paesaggi e della gastronomia Tradizionale Processione del Venerdì Santo e dei Misteri

Programma
1° giorno: PARTENZA – SALERNO
Partenza dal luogo designato come da ns circolare di viaggio. Arrivo in hotel e pranzo.
Nel pomeriggio visita guidata di Salerno: superato l’Arco di Arechi si entra nella città medievale ove si trova lo stupendo Duomo del 1085, di certo uno dei più importanti della Campania. Passeggiata nel centro storico e panoramica dello stupendo lungomare e sosta al Museo della scuola Medica.
Dopo cena possibilità di assistere ad una Processione del Venerdì Santo.

2° giorno: CASTELLABATE
Pensione completa in hotel. Partenza per Castellabate, conosciuto come uno dei Borghi storici d’Italia e reso famoso dal film “Benvenuti al Sud’’. Con la ns guida scopriremo il Borgo che conserva ancora la struttura urbana medievale: stradine, violetti, archi, palazzi. Visita particolareggiata del Castello del Museo Parrocchiale e della Basilica. Rientro per il pranzo in hotel. Nel pomeriggio passeggiata a Vietri sul Mare, nota per le famose ceramiche.
Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

3° giorno: PASQUA – CAVA DEI TIRRENI / VILLA AYALA
Pensione completa in hotel. In Mattinata si assisterà la SS: Messa di Pasqua presso l’Abbazia Benedettina di cava dei Tirreni, ricca di opera d’arte,affreschi e mosaici. Pranzo in hotel Nel pomeriggio visita di Villa Ayala: realizzata nella seconda metà del XVIII secolo dal marchese Giuseppe Maria Valva - ultimo discendente diretto della illustre famiglia - la villa fu completata dal nipote Francesco d`Ayala. Giuseppe d`Ayala, ultimo proprietario della Villa, rimasto senza eredi, donò tutte le proprietà al Gran Priorato di Napoli del Sovrano Ordine Militare di Malta . La villa è circondata da un parco di 18 ettari costituito da splendidi giardini all’italiana con lunghi viali adornati da statue di dei ed eroi, panchine, grotte, fontane e rare specie arboree. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: RIENTRO
Prima colazione e pranzo in hotel. In mattinata eventuale escursione facoltativa sulla Costa Amalfitana. Partenza per il rientro nel pomeriggio.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Minimo 45 partecipanti // Supplemento partenze con minimo 25 partecipanti
Supplemento camera singola a notte

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggio in pullman GT; trattamento di pensione completa incluse bevande; sistemazione in OTTIMO hotel; visite guidate come da programma; accompagnatore; assicurazione medica.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, ingressi, tasse locali se previste, pasti extra, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende” e nel programma di viaggio.

Possibile visita anche al Santuario Materdomini – chiamato anche di S. Gerardo. All'interno del monumento possono essere ammirati molti dipinti realizzati da pittori locali tra cui il quadro della Vergine di Mater Domini e quello de L'incredulità di San Tommaso, in cui è possibile notare il ritratto del giovane Raffaello, rappresentato nel dipinto con una lunga tunica verde.

shadow-ornament

PASQUA SICILIA - TRADIZIONI PASQUALI +

TRADIZIONI PASQUALI IN SICILIA
PALERMO – TRAPANI – AGRIGENTO – PIAZZA ARMERINA – MESSINA

SAN BIAGIO DEI PLATANI: Questo rito che nasce dal culto della Madonna e di Cristo, pone le sue radici nel '700, quando ancora il paese non contava mille abitanti. A questa tradizione si deve la nascita delle due confraternite, Madunnara e Signurara, che con tanta passione rinnovano di anno in anno questa meravigliosa manifestazione. Questa divisione del paese nelle due confraternite non da origine ad un antagonismo violento, ma ad una competizione vivacissima ed appassionante, che si conclude la notte di sabato, quando ciascuna confraternita allestisce la parte del corso che le compete. La preparazione, che inizia qualche mese prima della Pasqua, richiede una grande quantità di materiale, tutto rigorosamente concesso dalla natura. Quelli più largamente usati sono le canne, il salice, l'asparago, l'alloro, il rosmarino, i cereali, i datteri, e il pane, ognuno dei quali è ricco di un alto significato simbolico. La parte più importante è costituita dagli archi centrali, origine storica della manifestazione, sotto i quali la domenica mattina avviene l'incontro tra Gesù risorto e la Madonna.
TRAPANI - PROCESSIONE DEI MISTERI: la più lunga manifestazione Religiosa italiana e tra le più antiche. I Sacri gruppi dei Misteri percorrono infatti gran parte delle vie della città siciliana, uno spettacolo di luci, suoni, colori ed emozioni. Si tratta di una tradizione dalle evidenti origini Spagnole che si rappresenta da quasi 400 anni. I “Misteri” sono venti raffigurazioni artistiche della Passione e Morte di Cristo, esattamente diciotto gruppi, più i due simulacri di Gesù Morto e di Maria Addolorata, il tutto dura circa 24 ore.

Programma
1° giorno: PARTENZA - PALERMO
Partenza dalle varie località per il porto di Napoli. Imbarco su Nave nelle cabine riservate. Navigazione, cena libera al self service. Pernottamento.

2° giorno: PALERMO – TRAPANI “I MISTERI”
Sbarco ed incontro con la guida e breve giro della città e panoramica dei più insigni monumenti [Palazzo dei Nomanni-Cappella Palatina-Cattedrale]. Proseguimento per Trapani e pranzo in ristorante. Alle ore 14. si assisterà alla processione dei Misteri. Rientro in lhotel. Cena e pernottamento.

3° giorno: TRAPANI ‐AGRIGENTO
Prima colazione in hotel e partenza per Agrigento. Arrivo e sistemazione in hotel e pranzo.
Nel pomeriggio visita guidata della Valle dei Templi. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno: SAN BIAGIO DEI PLATANI “GLI ARCHI DI PASQUA”
Prima colazione in hotel e partenza per San Biagio dei Platani. Assisteremo alla manifestazione più suggestiva tra tutte quelle che si celebrano per la Santa Pasqua. Pranzo in ristorante. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel.

5° giorno: AGRIGENTO – PIAZZA ARMERINA – CATANIA ‐TAORMINA
Prima colazione in hotel e partenza per Piazza Armerina. Arrivo e visita guidata della Villa Romana del
Casale, costruita la fine del III e l’inizio del IV secolo d.C., è considerata tra i più importanti centri archeologici della Sicilia per gli splendidi pavimenti a mosaico. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per Catania, città barocca le cui origini antichissime risalgono al VIII secolo a.C.; visita della città con guida. Al termine proseguimento per Giardini Naxos. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

6° giorno: MESSINA – RIENTRO
Prima colazione e passeggiata libera a Taormina in mattinata. Partenza per il rientro. Arrivo in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Minimo 45 partecipanti // Supplemento partenze con minimo 25 partecipanti
Supplemento camera singola a notte

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggio in pullman GT; trattamento di pensione completa incluse bevande; sistemazione in OTTIMO hotel; visite guidate come da programma; accompagnatore; assicurazione medica.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, ingressi, tasse locali se previste, pasti extra, extra di carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende” e nel programma di viaggio.

shadow-ornament

PASQUA IN SICILIA +

PASQUA IN SICILIA
PALERMO – ERICE – MOZIA – TRAPANI - MESSINA - BRONZI DI RIACE

Programma
1° giorno NAPOLI / PALERMO
Partenza per il porto di Napoli. Arrivo al porto di Napoli e imbarco sul traghetto per Palermo. Sistemazione in cabine quadruple/doppie con servizi privati. Cena libera al self service. Pernottamento a bordo.

2° giorno PALERMO - TRAPANI
Dopo lo sbarco tempo a disposizione per la prima colazione e partenza per Trapani. Pranzo in ristorante, dalle ore 14,30 partecipazione alla Processione dei Misteri di Trapani.
La processione si protrae per quasi ventiquattro ore, sino al sabato. E' la più lunga manifestazione religiosa italiana e tra le più antiche. I Sacri gruppi dei Misteri percorrono infatti gran parte delle vie della città siciliana, in uno spettacolo di luci, suoni, colori ed emozioni. Si tratta di una tradizione dalle evidenti origini spagnole che si rappresenta da quasi 400 anni. I “Misteri” sono venti raffigurazioni.
Sistemazione in hotel, cena e il pernottamento

3° giorno MOZIA – ERICE
Prima colazione in hotel e percorrendo la Via del Sale si ammireranno le storiche Saline e visiteremo l’Isola di Mozia. Le saline fanno parte della Riserva Naturale dello Stangnone. La riserva prende il nome dallo "Stagnone", una laguna che si estende da Capo Boeo fino a San Teodoro e che comprende anche quattro isole: Mozia, Isola Grande, Schola e Santa Maria. È la più vasta della Sicilia ed è caratterizzata da acque molto basse (1-2 mt. e spesso non più di 50 cm). Navigheremo fra le isole osservando anche l’abbondante avifauna che prospera in questo straordinario specchio d’acqua. Aperitivo brunch nelle Saline.
Nel pomeriggio visita di Erice, labirinto di vicoli caratterizzati dalla bella pavimentazione a riquadri, offre inattesi scorci sulle chiese ed i monasteri che qui sono più di sessanta.
Godremo dell'atmosfera medievale, l'aria fresca, le belle pinete che la circondano, la tranquillità che vi regna e l'artigianato locale. Vedremo inoltre la Chiesa Matrice, il Castello di Venere e le mura.Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

4° giorno PIANA DEGLI ALBANESI
Dopo la prima colazione partenza per Piana degli Albanesi:
la Domenica di Pasqua, Pashkët, viene esposto ai fedeli un Santo Velo, un reliquario ricamato e viene portata in processione un'icona secondo l'uso bizantino. Suggestivo è l'inno della Resurrezione, cantato ripetutamente durante l'Officio dell'Aurora (órthros), dell'innografo bizantino Giovanni Damasceno. Segue la liturgia di S. Giovanni Crisostomo, officiata dai Concelebranti avvolti nei preziosi paramenti sacri. Il solenne Pontificale si conclude con un folto corteo di donne vestite con i caratteristici costumi albanesi del '400, che, dopo aver partecipato ai sacri e solenni riti, sfila per il Corso Kastriota raggiungendo la piazza principale. Al termine del corteo, in un tripudio di canti e colori, viene impartita dai papàs la benedizione (bekimi) seguita dalla distribuzione delle uove rosse (vetë të kuqe), simbolo della rinascita.
Rientro in hotel per il Pranzo Pasquale. Nel pomeriggio, passeggiata guidata nelle principali vie di Palermo . Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

5° giorno PALERMO - MESSINA - VILLA SAN GIOVANNI
Prima colazione e proseguimento della visita di Palermo. La nostra guida consiglierà oltre alle visite generali della città un itinerario particolare (Villa Niscemi, nello splendido parco della “Favorita” sede di rappresentanza del Sindaco di Palermo o l’oratorio di santa Rosalia con le opere di Serpotta). Pranzo e partenza per Messina. Imbarco sul traghetto per Villa San Giovanni. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

6° giorno REGGIO CALABRIA - RIENTRO
Dopo la prima colazione, visita a Reggio Calabria del restaurato Museo della Magna Grecia ove si trovano i Bronzi di Riace. Partenza per il rientro e sosta libera per il pranzo lungo il tragitto.
Arrivo in sede in serata.

Quota di partecipazione con minimo 40 partecipanti
Quota di partecipazione con minimo 30 partecipanti
Supplemento sistemazione in cabina doppia
Supplemento Camera Singola solo in hotel a notte

La quota comprende: viaggio in pullman GT, traghetto Napoli/Palermo con sistemazione in cabina quadrupla (letti a castello), sistemazione in ottimo hotel, pasti e visite guidate come da programma, bevande incluse ai pasti, accompagnatore, assicurazione medica di viaggio.

La quota non comprende: ingressi vari, tasse comunali, extra personali e tutto cio’ non incluso nella quota comprende.

shadow-ornament

MORANO CALABRO – CASSANO – PADULA – ALTOMONTE – CASTROVILLARI – SIBARI – CIVITA
shadow-ornament

PADOVA – TREVISO – ASOLO – BASSANO DEL GRAPPA
shadow-ornament

SOVERATO – GERACE - SQUILLACE
shadow-ornament

TORINO – REGGIA DI VENARIA – ASTI – MONFERRATO

shadow-ornament

UDINE – CIVIDALE DEL FRIULI – SAN DANIELE – SPILIMBERGO – SESTO AL REGHENA
shadow-ornament

GROSSETO – ISOLA DEL GIGLIO – ARGENTARIO – SAN GIMIGNANO
shadow-ornament

FABRIANO – GUBBIO – CITTA’ DI CASTELLO – BASTIA UMBRA – BEVAGNA – MONTEFALCO
shadow-ornament

PERUGIA – SPELLO – DERUTA - ASSISI -CANNARA - BEVAGNA - MONTEFALCO 
shadow-ornament

FORTE DEI MARMI – LUCCA – PIETRASANTA – CARRARA
shadow-ornament

Viterbo – Bolsena – Caprarola – Civita Bagnoregio
shadow-ornament

shadow-ornament

L’AIA – DELFT – ROTTERDAM -  EDAM – VOLENDAM – MARKEN
shadow-ornament

Siviglia – Granada – Cordoba – Malaga
shadow-ornament

BERLINO - DRESDA - ROSENHEIM
shadow-ornament

FESTEGGIAMENTI PASQUALI GRECO ORTODOSSI

shadow-ornament

TOLEDO - AVILA - SEGOVIA - SPETTACOLO FLAMENCO
shadow-ornament

MALTA - LA VALLETTA - GOZO - RABAT
shadow-ornament

DUBROVNIK – SCUTARI – PETROVAC – BUDVA – CETINJE – SCUTARI
shadow-ornament

PARIGI - VERSAILLES – LIONE
shadow-ornament

KONOPISTE - CESKY - KRUMLOV
shadow-ornament

AIX EN PROVENCE – RODANO – ARLES – AVIGNONE
shadow-ornament

ZURIGO – LINDAU – COSTANZA – SAN GALLO – VADUZ
shadow-ornament

VALENCIA
shadow-ornament

VIENNA E SALISBURGO
shadow-ornament

Desiderate ricevere immediatamente i programmi via mail ?

Inserite la mail, vi invieremo i programmi già pronti via mail, e vi avvertiremo quando la pagina sarà completa. Grazie Edoardo

privacy La vostra mail non verrà ceduta a terzi